Glenda Galliano

Glenda Galliano inizia la sua carriera lavorando come freelance per progetti transmediali per vari brand: Universal Pictures, Walt Disney Family Museum, United Colors of Benetton e Arnoldo Mondadori.

Da sempre legata al settore videoludico collabora con Romics nell’organizzazione di panel legati alle nuove tecnologie e videogames e partecipa attivamente da 10 anni alla Global Game Jam. Dal 2018 si occupa di Project Management lavorando come consulente per EY, esperienza che l’ha portata nel 2020 a lavorare presso ONE O ONE GAMES come producer seguendo la pubblicazione di “The Suicide of Rachel Foster”. Attualmente lavora come Game Producer presso Stainless Games in Inghilterra.

“Videogame production. Breve guida alla pipeline di produzione nel settore videoludico”

La lecture propone una breve analisi della produzione dei prodotti videoludici analizzando gli aspetti principali che caratterizzano la pipeline di produzione: dall’ideazione alla pubblicazione, si analizzeranno le differenze tra vari prodotti videoludici e come queste possano ridefinire i ruoli coinvolti in ogni fase della produzione. Si parlerà inoltre delle metodologie che possono essere utilizzate e capire cosa comporta nel dettaglio la gestione di team di grandezze differenti.