Franco La Cecla, antropologo

Ha insegnato antropologia culturale all’Università di Bologna dove attualmente lavora al Laboratorio di ricerca sulle città, Istituto di Studi Superiori (DAMS), all’Università di Palermo (facoltà lettere e filosofia), IUAV di Venezia, Università della California a Berkeley, Università di Verona (Scienze dell’Educazione), all’École des Hautes Études en Sciences Sociales di Parigi, alla Universidad Politecnica de Barcelona (UPC) all’Università Vita-Salute San Raffaele di Cesano Maderno, alla Scuola politecnica federale di Losanna (EPFL). È consulente del RPBW (Renzo Piano Building Workshop) ed è stato consulente di Barcelona Regional per l’impatto del progetto della Torre La Sagrera sul tessuto sociale della città.

Nei suoi lavori ha affrontato a più riprese il tema dell’organizzazione dello spazio contemporaneo tra localismo e globalizzazione, rivolgendosi in particolare alle soglie, e ai confini tra le culture. Ha fondato nel 2005 a Londra ASIA (Architecture Social Impact Assessment), un’agenzia per valutare l’impatto sociale delle opere di architettura e di urbanistica.

Opere

  • Perdersi (Laterza, 1988)
  • Mente locale. Per un’antropologia dell’abitare (Elèuthera, 1995)
  • Il malinteso. Antropologia dell’incontro (Laterza, 1997)
  • Saperci fare. Corpi e autenticità (Elèuthera, 1999)
  • Bambini per strada (Franco Angeli, 1999)
  • Perfetti e invisibili, l’immagine dell’infanzia nei media (Skira, 2000)
  • La pasta e la pizza (Il Mulino, 2002)
  • Jet-Lag (Bollati Boringhieri, 2002)
  • Bruce Chatwin in Afghanistan (Bruno Mondadori, 2002)
  • Lasciami. Ignoranza dei congedi (Ponte alle Grazie, 2003)
  • Mente locale (Elèuthera, 2004)
  • Le frontiere dell’Afghanistan (Pàtron, 2004)
  • Light from the Box, le culture della televisione (Link. Idee per la televisione-Motta, 2005)
  • Surrogati di presenza. Media e vita quotidiana (Arnoldo Mondadori Editore, 2006)
  • La moda rende felici, per mezz’ora almeno (Ponte alle Grazie, 2006)
  • Contro l’Architettura (Bollati Boringhieri, 2008)
  • L’Ape, antropologia su tre ruote (Elèuthera, 2009)
  • De paura, dizionario aggiornato della paura (Gea Schirò, 2009)
  • Modi Bruschi, antropologia del maschio (Elèuthera, 2010)
  • Il punto G dell’uomo: desiderio al maschile (Nottetempo, 2011)
  • Indian Kiss. Viaggio sentimentale a Bollywood e oltre (O barra O Edizioni, 2012)
  • Una morale per la vita di tutti i giorni (Elèuthera, 2012)
  • Contro l’urbanistica (Giulio Einaudi Editore, 2015)
  • Andare nel posto sbagliato. Il viaggio contromano (Milieu Edizioni, 2015)
  • Restare nel posto sbagliato. Manuale di intempestività. (Milieu Edizioni, 2017)
  • Essere amici (Giulio Einaudi Editore, 2019)
  • Intromettersi, con Leonardo Caffo, (Elèuthera, 2020)

Futuro del Design – Design del Futuro 1

Futuro del Design – Design del Futuro 2

Futuro del Design – Design Del futuro 3

La Casa di Franco

Da Anaïs Nin alla casa dei simboli

La Strada

Bambini e SUV