Skip to main content
Eventi

777 Women/Design – QIAD e Casa Internazionale delle Donne –

By Giugno 30, 2022No Comments

777

Puntuale come ogni anno, torna il 777, l’evento che celebra la fondazione di Quasar Institute for Advanced Design, quest’anno giunto al suo 35esimo anniversario. Per l’occasione, abbiamo scelto di organizzare una giornata dedicata alla questione di genere in collaborazione con una delle realtà storiche del settore a Roma, la Casa Internazionale delle Donne.

Nasce così “777 Women/Design“, un evento incentrato sulla creatività e sull’empowerment femminile. Una festa, ma anche un’importante occasione per presentare al pubblico i progetti che gli studenti hanno realizzato ripensando gli spazi dove la Casa delle donne ha sede dal 1987. Oltre agli oggetti, ai giochi e ai gadget contemporanei realizzati per stimolare la consapevolezza dell’identità di genere, e incoraggiare l’accettazione del proprio corpo e della propria identità sessuale.

Il Quasar è da sempre attento ai temi di sviluppo e uguaglianza sociale: WWF, Legambiente, 30 ore per la Vita, LAV, Unicef sono soltanto alcuni dei partner attivi nel sociale con cui abbiamo collaborato negli anni. È anche per questo motivo che per festeggiare i nostri primi 35 anni di attività abbiamo deciso di tornare alle origini, con un evento tutto al femminile e legato al sociale. Il 777 di quest’anno si tinge di rosa grazie alla collaborazione con la Casa Internazionale delle Donne: i nostri studenti e docenti hanno infatti progettato una serie di prodotti che vogliono promuovere una riflessione critica e altrettanto lucida circa le identità e gli studi di genere. Oggetti aumentati, intelligenti, dissacranti e pop caratterizzano l’intera collezione, che vuole provocare un’azione di attiva riflessione sull’utente“, commenta Luna Todaro, CEO di QIAD.

Insieme a Maura Cossutta, Presidente della Casa Internazionale delle Donne, e Alessia Vitali, Direttore Didattico QIAD, Luna Todaro sarà la protagonista di un talk in cui si parlerà di donne, design e parità dei diritti. A seguire un aperitivo curato dal ristrò “L’una e l’altra”, una degustazione di vini a cura di Cantine La Giannettola, e il dj-set di KiMa, resident al The Sanctuary Eco Retreat.

777, un evento a impatto zero

Etica e sostenibilità saranno al centro dell’evento anche per ciò che riguarda il mangiare. Grazie alla scelta delle ecostovoglie, piatti, posate e bicchieri saranno compostabili e potranno quindi essere conferiti con gli eventuali residui di cibo nella raccolta dell’organico. Ad accompagnare il catering vi saranno infatti le forniture di Minimo Impatto srl, azienda leader nella commercializzazione di stoviglie ecosostenibili, premiata anche come “Green Heroes” per l’impegno in prima linea quali attori della green economy in Italia.